Covestro venderà il business europeo delle lastre in policarbonato al Gruppo Serafin

Covestro venderà il business europeo delle lastre in policarbonato al Gruppo Serafin

  • Il nuovo proprietario porterà avanti e svilupperà ulteriormente il business delle lastre
  • La vendita rientra nell’ambito degli sforzi di Covestro per ottimizzare il proprio portafoglio
  • Covestro rimarrà un fornitore chiave per il business delle lastre

Il produttore di materiali Covestro ha firmato un accordo con il Gruppo Serafin per la vendita del business europeo delle lastre in policarbonato di Covestro, che comprende unità produttive in Belgio e in Italia, operazioni di gestione centrale e supporto alle vendite in Europa. Tale ramo di attività genera entrate complessive per circa 130 milioni di EUR (2018). Le lastre in policarbonato sono altamente resistenti alla rottura e vengono utilizzate soprattutto in applicazioni di protezione industriale, sistemi di costruzione o di segnaletica.

La decisione è stata presa nell’ambito del processo continuo di ottimizzazione del portafoglio di Covestro, che comprende la cessione di tutte le attività relative alle lastre in policarbonato. La vendita dei siti europei conclude così le precedenti cessioni delle rispettive strutture in Nord America e in India avvenute nel 2018 e la conversione dello stabilimentoa Guangzhou, in Cina, in un sito per la produzione di pellicole speciali.

Dopo un’attenta valutazione, Covestro ha deciso che il business delle lastre in policarbonato non è più in linea con la strategia del suo segmento dei policarbonati nel lungo periodo. In futuro il segmento continuerà a concentrarsi su applicazioni differenziate e di maggior valore. Covestro e Serafin hanno concordato di non divulgare i dettagli finanziari dell’operazione. Il completamento dell’operazione è subordinato all’approvazione delle autorità antitrust competenti. La chiusura dell’operazione è prevista per il quarto trimestre del 2019.

Il Gruppo Serafin con sede a Monaco di Baviera si concentra sugli investimenti in piccole e medie imprese nei settori industriali. Basandosi sulla forte posizione di mercato del ramo di attività delle lastre in policarbonato, Serafin mira a rafforzare tale business facendone un’azienda di medie dimensioni altamente flessibile e con un marcato orientamento al cliente. Le operazioni e le attività legate alle lastre in policarbonato, che coinvolgono 250 dipendenti, saranno mantenute presso tutti i siti. Covestro continuerà ad essere il principale fornitore di materie prime nel prossimo futuro.

Covestro: Con un fatturato di 14,6 miliardi di EUR nel 2018, Covestro si posiziona tra le aziende leader mondiali nel settore dei polimeri. I principali campi d’attività sono rappresentati dalla produzione di materiali polimerici ad alta tecnologia e dallo sviluppo di soluzioni innovative per prodotti che trovano applicazione in molti ambiti della vita quotidiana. I maggiori settori di sbocco sono costituiti dall’industria automobilistica, dal comparto edile, dall’industria della lavorazione del legno e del mobile, nonché dal comparto elettrico ed elettronico. Ad essi vanno aggiunti i settori dello sport e degli articoli per il tempo libero, della cosmesi, della salute, nonché l’industria chimica. Covestro dispone di circa 30 sedi di produzione dislocate in ogni parte del mondo e alla fine del 2018 occupava circa 16.800 persone (equivalenti a tempo pieno).

Per maggiori informazioni, consultate il sito www.covestro.com.

Translate »